Allenamento mentale innovativo per la Peak Performance e le sue applicazioni

Dal mondo acquatico a quello terrestre l’aspetto mentale condiziona ogni nostra azione, ogni nostra idea, ogni nostra performance. Dall’acqua e dalla subacquea in genere, in particolare dalle tecniche di apnea, le risposte e strumenti pratici per un allenamento innovativo che facilita il raggiungimento della peak performance. Tecniche applicate per allenare i campioni Olimpici di diverse discipline ( dallo sci alpino alla scherma ) e per l’applicazione pratica anche nella formazione nel mondo imprenditoriale. Parleremo di come educare il nostro sistema nervoso a funzionare in modo efficace ed efficiente, di quali sono gli strumenti pratici per fare emergere le risorse dei professionisti. L’acqua e la subacquea diventano dei partner straordinari che ci indicano la via e ci allenano alla Peak Performance . Scoprire quali sono i codici nascosti della nostra peak performance per aumentare la sicurezza anche delle nostre immersioni e facilitare l’espressione delle risorse interne. Porterò l’esempio del lavoro con diversi primatisti mondiali di immersione in apnea e con diversi atleti olimpionici e per comprendere come questa innovazione ricada anche sulla vita di tutti i giorni e nel modo professionale.

Una delle venti conferenze che caratterizzeranno la seconda edizione di Euditek a Rapallo il 12 e 13 ottobre 2019. Come sempre posti limitati. Per le informazioni e iscrizioni consultate il sito www.euditek.eu